aimac logo

Segni e sintomi precoci del linfedema

Il medico di base, l’oncologo o il fisiatra sono in grado di stabilire se è presente un linfedema. Per questo vogliono sapere se sono presenti altri segni o sintomi, esaminano l’arto o l’area interessati ed eventualmente richiedono esami strumentali soprattutto per escludere altre possibili cause.

In alcuni casi, gli esami strumentali possono essere utili anche per stabilire se il linfedema è dovuto alla massa tumorale che comprime o invade i linfonodi oppure alla loro rimozione o danneggiamento per le terapie seguite. Una volta posta la diagnosi, si è inviati all’attenzione di un fisiatra per una valutazione completa del linfedema e la prescrizione della terapia. Il trattamento del linfedema è, infatti, multidisciplinare e coinvolge vari specialisti, che collaborano, ciascuno per le proprie competenze, alla realizzazione del progetto riabilitativo individuale del paziente.

Il metodo più semplice per stabilire il grado del linfedema (lieve, moderato o severo) è la misurazione della circonferenza dell’arto in diversi punti. Lo stadio del linfedema viene, invece, stabilito sulla base di altri criteri. Infine si valuta l’influenza del linfedema sulla capacità di movimento attivo e di svolgimento delle normali attività della vita quotidiana, eventualmente con l’ausilio di test più specifici.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 36156 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Settembre 2020

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.