aimac logo

Esercizi di automassaggio

linfedema-41. Sedersi in posizione rilassata, posizionare le mani sul collo tenendo le dita unite in modo che il mignolo venga a trovarsi sotto il lobo dell’orecchio. Portare i gomiti in alto ed eseguire con i polpastrelli piccoli movimenti semicircolari, esercitando una leggera pressione. Quest’esercizio favorisce lo svuotamento delle catene linfonodali latero-cervicali convogliando la linfa verso il basso.
Ripetere 5 volte.

 

 

 linfedema-5

2. Sedersi in posizione rilassata, posizionare le mani sul collo in modo che le dita unite si trovino sotto l’angolo della mandibola. Eseguire con i polpastrelli piccoli movimenti semicircolari, esercitando una leggera pressione. Quest’esercizio favorisce lo svuotamento delle catene linfonodali anteriori.
Ripetere 5 volte.

linfedema-6

 

 

3. Portare le mani alla base del collo nella fossetta al di sopra della clavicola. Con i polpastrelli esercitare una leggera pressione sul posto,
orientando il movimento verso il basso. Quest’esercizio favorisce lo svuotamento dei linfonodi sovraclaveari.
Ripetere 5 volte.

 

 linfedema-7

4. Sedersi con le braccia rilassate, flettere leggermente il gomito dell’arto non interessato dal linfedema e appoggiare la mano sulla coscia. Portare le dita dell’altra mano all’interno del cavo ascellare. Con le dita unite e rilassate, eseguire dei piccoli movimenti verso l’alto per favorire lo svuotamento dei linfonodi ascellari.
Ripetere 5 volte.

 

 linfedema-8

 


5.
Sedersi con le braccia rilassate, portare le dita del braccio edematoso al di sotto della clavicola, nella fossetta alla radice dell’altro braccio. Eseguire piccoli movimenti semicircolari diretti verso il basso e verso l’ascella dello stesso lato. Quest’esercizio favorisce lo svuotamento dei linfonodi sottoclaveari.
Ripetere 5 volte.

 

linfedema-9

 


6.
Flettere il braccio non interessato dal linfedema e con la mano abbracciare il muscolo dell’altro braccio all’altezza della mammella. Eseguire piccoli movimenti ondulatori lungo tutto il muscolo verso la spalla esercitando una leggera pressione.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 14624 volte

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

logo Filos  

Hai bisogno di informazioni sui diritti del malato?

Filos, l'assistente virtuale è qui per te!

 

AIMAC tree

 

Grazie per aver scaricato il libretto!

I libretti di Aimac per i malati sono gratuiti, ma molto onerosi per l’Associazione che ne cura il costante aggiornamento, la grafica, la stampa e la distribuzione.

La sua lettura Ti è risultata utile?
Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura.