aimac logo

Il linfedema

Il linfedema

Revisione critica del testo: M. Pinto (Responsabile SSD Riabilitativa), G. Lettieri (Dipartimento di Melanoma Muscolo-Scheletrico TC-ORL diretto da N. Mozzillo), M. R. Esposito (Coordinatore Infermieristico CIO) - Istituto Nazionale Tumori, Fondazione 'G. Pascale' di Napoli

Ultima edizione: ottobre 2015

PdfButton

Il linfedema - da non confondersi con il gonfiore che si osserva dopo un intervento chirurgico, destinato a scomparire gradualmente - è una patologia che…
Per meglio comprendere il linfedema è bene capire prima che cos’è il sistema linfatico.Il sistema linfatico è una complessa rete costituita da gruppi di linfonodi,…
Il linfedema correlato alla presenza di un tumore (di tipo, quindi, secondario) è causato sempre dai trattamenti o dalla malattia.La chirurgia per l’asportazione dei linfonodi…
I pazienti sottoposti a intervento chirurgico di rimozione dei linfonodi ascellari o inguinali e/o a radioterapia e anche quelli sottoposti a chirurgia più radioterapia su…
Nell’arto o area in cui si sta sviluppando un linfedema compaiono inizialmente i seguenti segni e sintomi: gonfiore: i vestiti, le scarpe, gli anelli o…
Il medico di base, l’oncologo o il fisioterapista sanno a quali trattamenti antitumorali siete stati sottoposti e quindi sono in grado di stabilire se i…
Il trattamento del linfedema ha lo scopo di ridurre il volume dell’arto interessato e migliorarne la funzionalità, alleviare i sintomi, prevenire l’ulteriore ristagno di linfa
È di estrema importanza per prevenire lesioni e infezioni, perché anche la più piccola lesione rappresenta una potenziale via d'accesso per batteri o funghi. La…
Il linfodrenaggio È una tecnica di massaggio molto importante per il trattamento del linfedema, perché attraverso manovre specifiche favorisce il riassorbimento della linfa raccolta nell'area…
La terapia contenitiva mediante applicazione di tutori o bendaggielasto-compressiviè, insieme al linfodrenaggio, la terapia fondamentale per controllare il gonfiore.Il tutore elasto-compressivo esercita una compressione graduata…
Esercizi fisici Esercitarsi e mantenersi fisicamente attivi ha un ruolo molto importante per gestire e ridurre il linfedema: aiuta a sentirsi meglio, favorisce la circolazione…
1. Sedersi in posizione rilassata, posizionare le mani sul collo tenendo le dita unite in modo che il mignolo venga a trovarsi sotto il lobo…
1. Sdraiarsi supini con un cuscino sotto la testa e uno sotto le ginocchia. Concentrarsi sulla respirazione: poggiando le mani sul torace focalizzare l’attenzione sulla…
1. Sdraiarsi supini con un cuscino sotto la testa, le braccia lungo i fianchi e le spalle rilassate. Concentrarsi sulla respirazione: con le mani poggiate…
È una terapia meccanica che utilizza apparecchiature dotate di manicotti a più camere che si gonfiano e si sgonfiano progressivamente, dalla mano all’ascella o dal…
Prima del linfodrenaggio è bene eseguire degli esercizi di respirazione per favorire il drenaggio della linfa. Sedersi comodi su una sedia oppure sdraiarsi sul letto…
Il controllo del peso è un aspetto importante nella gestione del linfedema perché il sovrappeso rallenta la circolazione linfatica e rende più difficile il trattamento.…
Pompa di compressione Si tratta di una macchina costituita da un apparato motore e da un manicotto gonfiabile da infilare nell'arto. Il manicotto è disponibile…
Il linfedema può interessare anche altre parti del corpo, a seconda della zona da cui sono stati rimossi i linfonodi. Anche in questo caso, è…
Il linfedema può influire sulla sfera sessuale, perché modifica l'immagine e la percezione del proprio corpo. Potreste essere preoccupate al pensiero di non essere più…
Il linfedema, soprattutto di grado moderato o severo, è una condizione irreversibile e per questo motivo è importante essere costanti. Seguire tutte le precauzioni e…
ANDOS ONLUS è un'associazione di volontariato operante sul territorio nazionale, che fornisce alla collettività femminile, e in particolare alle donne operate al seno, una serie…
Revisione critica del testo: M. Pinto (Responsabile SSD Riabilitativa), G. Lettieri (Dipartimento di Melanoma Muscolo-Scheletrico TC-ORL diretto da N. Mozzillo), M. R. Esposito (Coordinatore Infermieristico CIO) -…

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

logo Filos  

Hai bisogno di informazioni sui diritti del malato?

Filos, l'assistente virtuale è qui per te!

 

AIMAC tree

 

Grazie per aver scaricato il libretto!

I libretti di Aimac per i malati sono gratuiti, ma molto onerosi per l’Associazione che ne cura il costante aggiornamento, la grafica, la stampa e la distribuzione.

La sua lettura Ti è risultata utile?
Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura.