aimac logo

Il linfedema

Il linfedema

Revisione critica del testo: M. Pinto (Responsabile SSD Medicina Riabilitativa), G. Lettieri (infermiera, Dipartimento Corp-S assistenziale e di ricerca dei Percorsi Oncologici Testa-Collo e Muscolo-Scheletrici), M. R. Esposito (infermiere, Coordinatore Infermieristico CIO) - Istituto Nazionale Tumori, Fondazione ‘G. Pascale’ di Napoli; S. Michelini (Responsabile U.O. Riabilitazione con Comorbilità) - Ospedale San Giovanni Battista - Roma 

Ultima edizione: luglio 2020

PdfButton

Il linfedema è una condizione patologica che si manifesta come gonfiore di una regione del corpo dovuto all’accumulo di linfa nei tessuti. In oncologia il…
Per meglio comprendere il linfedema è bene capire prima che cos’è il sistema linfatico. Il sistema linfatico è una complessa rete costituita da gruppi di…
Il linfedema secondario è solitamente correlato al danneggiamento del sistema linfatico a causa di un tumore e/o dei trattamenti seguiti.
I pazienti sottoposti a linfadenectomia e/o a radioterapia hanno un rischio più alto di sviluppare un linfedema. Probabilmente esiste una predisposizione genetica al linfedema (secondario…
Il medico di base, l’oncologo o il fisiatra sono in grado di stabilire se è presente un linfedema. Per questo vogliono sapere se sono presenti…
Il medico di base, l’oncologo o il fisioterapista sanno a quali trattamenti antitumorali siete stati sottoposti e quindi sono in grado di stabilire se i…
Il trattamento del linfedema ha lo scopo di ridurre il volume dell’arto (o regione) interessato e migliorarne la funzionalità, alleviare i sintomi, prevenire l’ulteriore accumulo…
È una tecnica di massaggio fondamentale per il trattamento del linfedema, perché attraverso manovre specifiche, caratterizzate da movimenti ritmici lenti e delicati che non devono…
È una versione semplificata del linfodrenaggio manuale che il paziente può fare a casa dopo aver appreso la tecnica da un terapista esperto; è indicato…
Insieme al linfodrenaggio, la terapia compressiva mediante applicazione di un tutore elasto-compressivo o di un bendaggio multistrato è fondamentale per il controllo del linfedema. Va…
Effettuare esercizi e mantenersi fisicamente attivi ha un ruolo molto importante per gestire e ridurre il linfedema: aiuta a sentirsi meglio, favorisce la circolazione linfatica…
Gli esercizi di seguito descritti si possono eseguire da soli dopo aver indossato il tutore elasto-compressivo o aver applicato il bendaggio compressivo. Esercizi di automassaggio…
Gli esercizi di seguito descritti si possono eseguire da soli dopo aver indossato il tutore elasto-compressivo o aver applicato il bendaggio compressivo. Esercizi respiratori da…
1.  Portare le braccia in alto in modo che siano perpendicolari al tronco, ‘ascoltare’ il peso delle braccia per qualche secondo, quindi ruotare i polsi aprendo…
Gli esercizi di seguito descritti si possono eseguire da soli dopo aver indossato il tutore elasto-compressivo o aver applicato il bendaggio compressivo. Esercizi per il…
Gli esercizi di seguito descritti si possono eseguire da soli dopo aver indossato il tutore elasto-compressivo o aver applicato il bendaggio compressivo. Esercizi per gli:…
È una terapia meccanica che utilizza manicotti a più camere d’aria (non si usano quasi più quelli a una sola camera d’aria) che si gonfiano…
Il controllo del peso è un aspetto importante nella gestione del linfedema perché l’accumulo di grasso rende più difficile il trattamento. È consigliabile mantenere il…
Alcune delle seguenti modalità terapeutiche sono di recente introduzione ed è necessario approfondire gli studi per accertare se sono veramente efficaci contro il linfedema.
Oltre agli arti, il linfedema può interessare anche parti del corpo, a seconda della regione da cui sono stati rimossi i linfonodi. Il trattamento e…
Il linfedema può influire sulla sfera sessuale, perché modifica l’immagine e la percezione del proprio corpo. Si può essere preoccupati di non essere più attraenti…
Il linfedema, soprattutto se di grado moderato o severo, è irreversibile e per questo motivo è importante essere costanti nel trattamento. Seguire tutte le precauzioni…
Alcune associazioni di volontariato operanti sul territorio nazionale o locale forniscono alla collettività femminile, e in particolare alle donne operate al seno, una serie di…
Revisione critica del testo: M. Pinto (Responsabile SSD Medicina Riabilitativa), G. Lettieri (infermiera, Dipartimento Corp-S assistenziale e di ricerca dei Percorsi Oncologici Testa-Collo e Muscolo-Scheletrici), M.…

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.