aimac logo

Notizie - Aimac - Associazione Italiana Malati di Cancro

Untitled design 46Comincia il 7 luglio 2021 alle 15.00 una rassegna di webinar organizzati da Aimac insieme all'Associazione Italiana Stomizzati (AIStom), e alla Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del pavimento pelvico (Fincopp).

Questi eventi formativi e informativi, sono intitolati "La presa in carico del paziente con tumore al colon-retto. PDTA, diagnosi, diritti, nutrizione", e mirano a offrire una panoramica di informazioni utili, differenziate e dedicate ai malati di cancro al colon-retto delle singole regioni italiane.

0 contributo fondo perduto covid19 2021 dl 73 2021 sostegni bisCon il Decreto “Sostegni-bis” (D.l. n. 73/2021) il “Reddito di ultima istanza” - introdotto nel marzo 2020 dal Decreto “Cura Italia” e dal Decreto “Agosto” (D.L. n. 104/2020) - potrà essere erogato anche ai liberi professionisti con disabilità, che finora erano ingiustamente esclusi da questa provvidenza economica.

Dopo più di un anno, la norma correttiva contenuta nell’articolo 37 del Decreto “Sostegni-bis”, equipara all’assegno di invalidità le prestazioni erogate, per la stessa finalità, dagli enti di previdenza cui sono obbligatoriamente iscritti i liberi professionisti.

Il chiarimento comporta pertanto l’estensione del “Reddito di ultima istanza” (cd. Bonus 600 Euro) ai soggetti con disabilità, sinora esclusi dalla platea dei beneficiari i quali debbono presentare apposita domanda presso le rispettive casse di previdenza entro il 31 luglio 2021, al fine di ottenere le tranche di 600,00 Euro di marzo e aprile 2020 e 1.000,00 Euro di maggio 2020.

Il 31 maggio dalle 14.30 si terrà il webinar organizzato dalla Fondazione Policlinico Gemelli, intitolato "La ricerca alla portata del paziente: a passi veloci nel mondo dell'oncologia". Oltre ad aver patrocinato l'evento, Aimac interverrà - con il suo vice Presidente Elisabetta Iannelli - per parlare del consenso informato negli studi clinici.

Molti gli spunti di interesse per i malati si cancro che, per partecipare, possono registrarsi cliccando qui.

InFormazione Caregiver OnocologicoA partire da febbraio 2021 è possibile per i soci di Aimac iscriversi al corso gratuito “InFormazione del caregiver oncologico”, percorso realizzato da Aimac insieme a FAVO (Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia) e a ISHEO.

Prendersi cura di una persona malata non è semplice, richiede la capacità di adattarsi continuamente alle sue esigenze in funzione dell’evoluzione della malattia, adempiendo a compiti specifici e gravosi, senza aver mai ricevuto un’adeguata formazione.

09 MelanomaIn questi giorni Aimac ha pubblicato online - disponibile per il download gratuito - la nuova edizione del libretto "il Melanoma", con contenuti aggiornati e rinnovati.

In Italia vengono diagnosticati ogni anno circa 14.000 nuovi casi di melanoma. L’incidenza annua è attualmente pari a 14,8 casi/100.000 nei maschi e 14,1/100.000 nelle femmine. È più frequente nei giovani, tanto che nella fascia di età inferiore a 50 anni rappresenta il secondo tumore per incidenza nei maschi e il terzo nelle femmine.

Con la nota n.93 del 13/01/2021, l'INPS ha inteso fornire chiarimenti in merito alla fruizione dei benefici in favore dei lavoratori disabili in situazione di gravità, pur nel verificarsi di ritardi sempre più consistenti - determinati dall'emergenza COVID-19 - nelle visite per l'accertamento sanitario degli stati di invalidità e disabilità.

Nell’ambito del Bando di Servizio Civile Universale 2021, AIMaC recluta 147 volontari per il progetto Informacancro, con possibilità di operare nei suoi Punti di Accoglienza e Informazione in tutta Italia! 

Qui puoi trovare tutte le info sul progetto, le sedi e tutto ciò che c'è da sapere sul Servizio Civile con Aimac.

Nuova brochure diritti FbIn occasione della Giornata Mondiale contro il cancro 2021, Aimac aggiunge un nuovo tassello alla propria strategia informativa a supporto dei malati di cancro e dei loro familiari: la brochure "I Diritti dei malati di cancro in pillole".

La diagnosi di cancro segna l’inizio di un percorso faticoso tra visite, esami, terapie spesso invalidanti anche se per periodi di tempo limitati. La condizione di fragilità determinata dalla patologia può essere di ostacolo al ritorno alla quotidianità ed è necessario conoscere i propri diritti per poterli esigere ed esercitare efficacemente in ogni contesto. Il nostro ordinamento riconosce e garantisce alle persone malate di tumore tutele giuridiche ed economiche sia come particolare categoria di malati sia, genericamente, come persone riconosciute invalide e portatrici di handicap.

La Legge Di Bilancio (n° 178/2020 approvata il 30 dicembre 2020, art. 1, co. 481) reintroduce, dal 1° gennaio 2021 al 28 febbraio 2021, l’agevolazione lavorativa che equipara l’assenza dal lavoro dei lavoratori “fragili” al ricovero ospedaliero.

Logo scu

Bando Servizio Civile Universale: Aimac recluta giovani tra i 18 e i 28 anni per 1 progetto nazionale

E’ stato pubblicato sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale il “Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all’estero e nei territori delle regioni interessate dal Programma Operativo Nazionale- Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG “Garanzia Giovani” - Misura 6)” rivolto a giovani di età compresa tra il 18 e i 28 anni compiuti (per informazioni esaustive sui requisiti necessari per l’ammissione, è possibile consultare il Bando completo).

Nell’ambito del Bando, AIMaC, in partenariato con FAVO, recluta 147 volontari in un progetto nazionali da realizzarsi in Italia:

  • Informacancro (codice progetto PTXSU0004320011277NXTX) ;

I progetti si prefiggono di migliorare la conoscenza e consapevolezza della dimensione familiare, sociale e sanitaria del cancro da parte dei giovani italiani, superando l’isolamento e la discriminazione dei malati oncologici vittime dello stigma negativo del cancro come malattia inguaribile e incurabile sia in ambiente sociale che lavorativo, con la creazione di un’adeguata formazione civica, sociale, culturale e professionale dei volontari in merito alle esigenze di informazioni mirate e accoglienza dei malati di cancro e delle loro famiglie.

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.