aimac logo

Notizie

Nell’approfondimento che il Corriere della Sera dedica oggi al linfedema, a firma di Vera Martinella, vengono riportate alcune dichiarazioni dell’Avv. Iannelli (Vice-presidente di Aimac) sul riconoscimento di questa patologia come stato di invalidità o di handicap. In particolare, l’Avv. Iannelli evidenzia il contributo decisivo del volontariato oncologico all’emanazione, il 13 Giugno del 2018 – di una nota di chiarificazione da parte dell’INPS (clicca qui per i dettagli).

radiologia interventisticaE’ online la nuova brochure di Aimac sulla Radiologia Interventistica, realizzata grazie al contributo di Alleanza Contro il Cancro.

I testi sono stati elaborati dal dott. Roberto Iezzi (Istituto di Radiologia - Università Cattolica del Sacro Cuore, Dipartimento di Diagnostica per Immagini, Radioterapia Oncologica ed Ematologia - Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli - Roma), l’editing curato da Claudia Di Loreto.

La radiologia interventistica è una branca ultraspecialistica della radiologia, caratterizzata dalla precisione e dall’efficacia di un intervento chirurgico, ma, a parità di risultati clinici, molto meno invasiva, non richiedendo tagli né esposizione di tessuti. Il radiologo interventista esegue l’intervento sotto la guida strumentale (fluoroscopia, tomografia computerizzata, risonanza magnetica, ecografia, angiografia) per eseguire con la massima precisione trattamenti mirati, raggiungendo la sede del tumore attraverso le vie naturali (sistema urinario, digestivo, vascolare) o con un accesso diretto, rapido e senza rischi, all’organo malato. La radiologia interventistica vuole porsi come valida alternativa alla chirurgia tradizionale, in particolare quando questa comporti rischi elevati per le condizioni di salute o l’età del paziente, o quando non possa essere impiegata per mancanza di strumenti e tecnologie.

Per saperne di più scarica la brochure

Nell’articolo de l’Espresso del 13 novembre 2019, a firma di Maurizio Di Fazio, viene fatto esplicito riferimento al lavoro e alle posizioni di Aimac in merito alla necessità di una legge-quadro organica per tutelare i malati oncologici.

Giovedì, 03 Ottobre 2019

Il nostro saluto a Giancarlo Vecchio

Percorrere la sua storia professionale, aiuta a comprendere l’immenso spessore scientifico, culturale e umano del compianto amico Giancarlo Vecchio, fondatore di Aimac e da sempre Presidente del Comitato Scientifico.

Lunedì, 16 Settembre 2019

Il buco nero dei farmaci anti-tumorali

Nell' articolo a firma di Francesca Angeli pubblicato sul Giornale del 13 settembre scorso, l'intervento del Preseidente FAVO Francesco De Lorenzo  sul mercato illegale di farmaci antitumorali che danneggia i malati oncologici.

Sequestro per 4 milioni di euro. E il mercato nero umilia i malati

Dietro il traffico di farmaci antitumorali c’è un mercato illegale dove a rimetterci sono comunque e sempre i malati. Come sottolinea Francesco De Lorenzo, ex ministro della Sanità e attuale presidente Favo, il danno è duplice. Ai pazienti, ai quali vengono sottratti farmaci essenziali alla sopravvivenza, e ai malati inconsapevoli, ai quali questi farmaci rubati e spesso ad elevata tossicità verranno somministrati in strutture adeguate.

Francesca Angeli

È indetta l'assemblea ordinaria dell'Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici - Aimac ONLUS - che si terrà il giorno 23 giugno 2019 alle ore 05.00, presso la sede della stessa sita in Roma Via Barberini n.11, in prima convocazione ed occorrendo martedì 25 giugno 2019, alle ore 11.00, nello stesso luogo in seconda convocazione, per deliberare sul seguente ordine del giorno:


La storia di Elisabetta Iannelli (V. Presidente Aimac), paladina dei diritti dei malati di cancro. Oggi il tumore può diventare una malattia cronica. E i malati continuare a lavorare, sposarsi, avere un figlio.
L'articolo di Barbara Rachetti tratta anche queste importanti tematiche che affrontiamo da oltre 20 anni.
Leggi tutta la storia: bit.ly/2IswcYY

La nostra Elisabetta Iannelli, vicepresidente Aimac, è risultata vincitrice del premio Soroptimist e del premio speciale conferito da Donna Moderna in occasione del premio internazionale Donna dell'anno edizione 2019 promosso dal Consiglio regionale della Val d'Aosta in collaborazione con il Soroptimist International Club Valle d'Aosta, con il media partner Donna Moderna e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le pari opportunità.

Su Adnkronos le dichiarazioni di Elisabetta Iannelli sul Gemelli Cancer Center: "Una presa in carico globale migliora la qualità della vita del malato."

Leggi qui la notizia

https://www.adnkronos.com/salute/sanita/2019/05/23/cancer-center-gemelli-strutture-rete-con-paziente-centro_6RRb7l94YiTmMSZgZXxjxL.html

Si terrà a Pordenone il 28 maggio 2019 presso il P.O. Santa Maria degli Angeli, il Corso di formazione per la preservazione della fertilità nei pazienti oncologici organizzato da Istituto Superiore Di Sanità e Registro Nazionale della PMA in collaborazione con l'Azienda per l'Assistenza Sanitaria n.5 Friuli Occidentale.

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.