aimac logo

Percentuali di invalidità e relativi benefici giuridici ed economici

 

Invalidità 

 (%)     

Benefici

Dal 34%

 

Status di invalido (L. 118/1971)
Protesi ed ausili a carico SSN (DM Sanità 28/12/1992).

Dal 46 %

 

Collocamento obbligatorio (L. 68/1999).

Dal 51%

 

Congedo retribuito di 30 gg/anno per cure connesse alla patologia invalidante (congedo per cure agli invalidi D. Lgs. 119/2010).

Dal 60%

 

Inclusione nella quota di riserva aziendale per i lavoratori divenuti inabili in costanza di rapporto di lavoro (L.68/1999) .

Dal 67%

 

Assegno ordinario di invalidità (previdenziale L.222/1984) solo per i dipendenti del settore privato e per i lavoratori iscritti alla gestione separata INPS + Nei concorsi pubblici diritto alla scelta della sede di lavoro più vicina o diritto al trasferimento + Esenzione fasce di reperibilità.

Dal 74%

 

Assegno di invalidità civile (assistenziale L.118/71).

Dal 75%

 

Pensionamento anticipato fino ad un massimo di 5 anni (2 mesi/anno contribuzione figurativa L.388/2000).

Dal 80%

 

Pensionamento anticipato di vecchiaia (riduzione età pensionabile) per i dipendenti del settore privato con almeno 20 anni di contributi versati (D.Lgs. 503/1992).

100%

 

Pensione di inabilità civile (assistenziale L.118/71)+ Pensione di inabilità (previdenziale L.222/1984 e L.335/1995) + eventualmente, ove ne ricorrano i presupposti, Indennità di accompagnamento o Assegno per l’assistenza personale e continuativa.

Nota: i benefici previsti per le percentuali più alte si aggiungono a quelli descritti per le percentuali inferiori.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 2318 volte Ultima modifica il Lunedì, 15 Ottobre 2018

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

Aiutaci ad aiutare!

 

AIMAC tree

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione. Se ogni visitatore del sito facesse anche solo una piccola donazione, la nostra raccolta fondi terminerebbe in pochi giorni permettendoci di continuare a sostenere i malati e i loro familiari lungo il percorso della malattia. 

logo Filos  

Hai bisogno di informazioni sui diritti del malato?

Filos, l'assistente virtuale è qui per te!

 

AIMAC tree

 

Grazie per aver scaricato il libretto!

I libretti di Aimac per i malati sono gratuiti, ma molto onerosi per l’Associazione che ne cura il costante aggiornamento, la grafica, la stampa e la distribuzione.

La sua lettura Ti è risultata utile?
Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura.