aimac logo

La moderna ricerca per i tumori cerebrali

La moderna attività di ricerca si concentra principalmente sullo sviluppo di terapie efficaci e ‘intelligenti’ che vanno a colpire specificamente una determinata molecola espressa o prodotta in alte quantità dal tumore. Un esempio è il bevacizumab -  l’anticorpo monoclonale che ‘affama’ il tumore attraverso l’inibizione dell’angiogenesi, ossia la formazione di nuovi vasi sanguigni circostanti.

Un altro ambito di ricerca estremamente attivo è quello che mira a stimolare il sistema immunitario, sia rafforzandolo per impedire al tumore  di sfuggire alla sua sorveglianza, sia esponendolo ad antigeni espressi dal tumore per stimolarlo ad attaccare le cellule tumorali.

 




Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 6395 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Giugno 2016

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.