aimac logo

I tumori al cervello

Nel complesso sono rari nell’adulto (circa il 2%), mentre nel bambino sono la seconda neoplasia, dopo la leucemia, con percentuali del 20-40%.

I tumori cerebrali, come tutte le neoplasie, si classificano in benigni e maligni secondo i criteri già descritti; tuttavia, ai fini della prognosi sono fondamentali la localizzazione e l’estensione della lesione in relazione alle strutture  vicine vitali.

I tumori cerebrali si formano direttamente nel cervello: dalle cellule gliali hanno origine i gliomi, dalle cellule nervose i neurinomi, dalle meningi i meningiomi e dai linfociti i linfomi.

I tumori cerebrali possono essere:

  • primitivi: quando si sviluppano direttamente dal tessuto cerebrale, o
  • secondari: quando si diffondono al cervello le cellule di un tumore originato in un altro organo (ad esempio, nel polmone o nella mammella). I tumori secondari sono detti anche metastasi.

I tumori cerebrali possono replicarsi in zone diverse del cervello o diffondersi nel midollo. Come tutte le forme di cancro, non sono infettivi, né contagiosi; non sono di solito ereditari, a parte casi eccezionali  in cui sono espressione di particolari malattie genetiche.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 19067 volte Ultima modifica il Venerdì, 16 Gennaio 2015

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.