aimac logo

Cause dei tumori cerebrali

Nonostante gli sforzi, la ricerca non è tuttora riuscita a stabilire con certezza la causa dei tumori cerebrali primitivi, ma ha individuato alcuni possibili fattori di rischio. Tra questi, le radiazioni ionizzanti, che possono portare all’insorgenza della malattia anche dopo vent’anni dall’esposizione. Non è stato, invece, ancora dimostrato che gli impulsi elettrici trasmessi dai telefoni cellulari possano essere dannosi per la salute. Per tale motivo diversi organismi preposti alla tutela della salute pubblica consigliano di ridurre al minimo l’uso dei telefonini nei bambini e nei giovani. A tale proposito, alla fine del 2011 il Consiglio Superiore di Sanità ha emesso una nota in cui ha sottolineato l’importanza di educare i bambini ad un utilizzo appropriato del cellulare, limitato alle situazioni di vera necessità.

Il calo delle difese immunitarie che si osserva nei malati di AIDS è un fattore di rischio per l’insorgenza del linfoma cerebrale primitivo.

A tutt’oggi non è stato dimostrato scientificamente che sia possibile prevenire un tumore cerebrale. Sono in corso studi per rilevare se anche lo stile di vita e l’alimentazione possono contribuire all’insorgenza di questa malattia.

Informazioni aggiuntive

Letto 13650 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Luglio 2013

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

Aiutaci ad aiutare!

 

AIMAC tree

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione. Se ogni visitatore del sito facesse anche solo una piccola donazione, la nostra raccolta fondi terminerebbe in pochi giorni permettendoci di continuare a sostenere i malati e i loro familiari lungo il percorso della malattia. 

Dona ora!