aimac logo

Chemioterapia ad alte dosi seguita da trapianto di cellule staminali per il cancro del testicolo

Questa particolare modalità di chemioterapia consente la somministrazione di dosi di chemioterapici molto più alte di quelle utilizzate normalmente (dosi standard). Si attua di solito in caso di risposta incompleta alla chemioterapia, oppure in caso di recidiva dopo un primo trattamento di chemioterapia, allo scopo di aumentare le probabilità di guarigione eliminando eventuali cellule tumorali residue.

Le cellule staminali emopoietiche sono importanti perché producono le cellule ematiche. La chemioterapia ad alte dosi, infatti, provoca la morte delle cellule tumorali, ma anche delle cellule staminali contenute nel midollo osseo. Per questo motivo, prima della chemioterapia in dosi elevate il paziente è sottoposto a prelievo di sangue periferico, da cui si estraggono le cellule staminali da conservare fino al momento in cui potranno essere reinfuse dopo la somministrazione della chemioterapia. In questo modo si contiene la durata e severità della riduzione dei globuli bianchi.

La chemioterapia ad alte dosi con trapianto di cellule staminali si esegue in centri specializzati e richiede un periodo di ricovero di circa 2-3 settimane.

Per approfondire:

Maggiori informazioni sulla chemioterapia sono disponibili su La chemioterapia.

Letto 3304 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Aprile 2018

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.