aimac logo

Sintomi del cancro della mammella

Negli stadi iniziali, la malattia non dà luogo a sintomi specifici, ma ogni donna dovrebbe conoscere bene le proprie mammelle per essere in grado di riconoscere eventuali cambiamenti, quali:

mammella:

  • variazione di dimensioni o forma
  • presenza di rilievi o infossamenti sulla superficie (pelle a buccia d’arancia) 
  • presenza di protuberanza o ispessimento
  • presenza di segni di infiammazione (cute arrossata, calda, talvolta anche dolente)
  • presenza di un nodulo di consistenza dura, magari poco mobile rispetto ai piani sottostanti

capezzolo:

  • retrazione (verso l’interno)
  • presenza di una protuberanza o ispessimento nell’area situata dietro il capezzolo
  • eczema sul capezzolo o nell’area circostante (in casi rari)
  • secrezione ematica (in casi molto rari)

braccio:

  • gonfiore a livello dell’ascella, dell’avambraccio o di tutto il braccio

Il dolore localizzato alla mammella solitamente non è sintomo di malattia, a meno che non sia presente anche un’infiammazione dei tessuti.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 48811 volte Ultima modifica il Giovedì, 28 Febbraio 2019

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.