aimac logo

Da stampa tv e web

  Da Corriere.it In uno scenario monopolizzato dal Covid, alcune tra le più gravi e diffuse patologie, come ad esempio tumore e malattie cardiovascolari, perdono di rilevanza agli occhi degli…
Dal sito agenziaiuria.it   2 Ottobre 2021Nella Gazzetta Ufficiale del 1 ottobre è stata pubblicata la legge 24 settembre 2021, n. 133 che ha convertito con modificazioni il decreto-legge 6…
I progressi nella ricerca sulla lungo-sopravvivenza dei malati oncologici non vanno di pari passo con i progressi della ricerca sulle cure, gli screening e la diagnosi precoce del cancro. Questo…
Su Sanità Informazione un pezzo di Giovanni Cedrone riporta il commento di Elisabetta Iannelli - Vice Presidente di Aimac - sul 'Fondo Caregiver' di 30 milioni previsto in Legge di…
In un articolo su 'Donna Moderna', Barbara Rachetti affronta il tema dell'emergenza legata alla tutela dei lavoratori malati di cancro in questa fase della pandemia da Covid-19. Fra le voci…
Pubblicata su 'La Stampa', a firma di Paolo Russo, la denuncia della Federazione italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia (FAVO) in merito alla situazione di forte difficoltà in cui…
La Circolare ministeriale (Ministero del Lavoro n. 3/2020) esplicativa del decreto legge c.d. Cura Italia, entra nel dettaglio operativo delle tutele (permessi, congedi parentali, lavoro agile) per i lavoratori dipendenti…
Per tutti i pazienti in cura - oncologici ma non solo - i piani terapeutici che scadono a marzo e aprile vengono rinnovati in modo automatico per 90 giorni (dalla…
Martedì, 04 Febbraio 2020

Contro il cancro in campo l’Europa

Si è svolto a Bruxelles, in occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro (4 febbraio 2020), l’evento che avvia formalmente il lavoro per la stesura del Piano Oncologico Europeo. Le…
Le tutele riguardano anche quei lavoratori che assistono i familiari malati. E l’elasticità può essere una strategia preziosa di Vera Martinella Fonte: Corriere.it

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2022. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.