aimac logo

Sintomi del cancro del rene

La storia naturale del tumore del rene è stata drasticamente cambiata dalla diffusione dell'ecografia, ed è sempre più raro che la diagnosi sia posta in seguito al rilievo di una massa palpabile a livello del fianco. Tuttavia, ancora comune è la diagnosi derivante da uno o più episodi di ematuria.

Nell'80% dei casi il tumore del rene non causa sintomi ed è scoperto attraverso un'ecografia addominale fatta per altri motivi. Ciò significa che la diagnosi è formulata quando la malattia è ancora in una fase iniziale e, di conseguenza, si ottengono risultati terapeutici migliori, giacché essendo il tumore confinato al rene, in una buona parte dei casi è possibile asportare solo il tumore, risparmiando la porzione sana dell'organo.

Quando presenti, i sintomi clinici più frequenti sono:

  • ematuria: la presenza di sangue nelle urine è spesso il primo sintomo di malattia. Può manifestarsi all'improvviso e può anche scomparire spontaneamente per poi ripresentarsi di nuovo. In ogni caso, è sempre bene consultare il medico ogni volta che si nota la presenza di tracce di sangue nelle urine;
  • spasmi dolorosi a livello del fianco o addominali (colica) causati dalla presenza di coaguli di sangue lungo la via urinaria (pelvi renale e uretere). Le coliche, come l’ematuria, sono, tuttavia, sintomi comuni anche alla calcolosi renale;
  • presenza di una massa nella cavità addominale a livello della regione del fianco;
  • dolore sordo al fianco;
  • febbre persistente, sudore notturno, stanchezza e perdita di peso;
  • calo dei globuli rossi e quindi dell'emoglobina (in caso di ematuria microscopica).

Se accusate uno qualsiasi dei suddetti sintomi, consultate il medico, ma ricordatevi che nella maggior parte dei casi questi possono essere dovuti anche ad altre patologie renali, quali infezione o presenza di calcoli localizzati alla vescica o ai reni. La maggior parte di coloro che avvertono questi sintomi non ha un tumore.

 

Informazioni aggiuntive

Letto 102507 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Aprile 2018

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

Aiutaci ad aiutare!

 

AIMAC tree

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione. Se ogni visitatore del sito facesse anche solo una piccola donazione, la nostra raccolta fondi terminerebbe in pochi giorni permettendoci di continuare a sostenere i malati e i loro familiari lungo il percorso della malattia. 

Dona ora!

logo Filos  

Hai bisogno di informazioni sui diritti del malato?

Filos, l'assistente virtuale è qui per te!