aimac logo

Ulteriori esami per il cancro della tiroide

Tomografia computerizzata (TAC): È una tecnica radiologica che permette di rilevare la presenza di tumore e metastasi nella maggior parte degli organi del corpo. Consente di ottenere tante inquadrature dello stesso organo su piani successivi. Le immagini così prodotte sono inviate ad un computer che le elabora per dare poi il quadro dettagliato delle strutture interne esaminate. La procedura è sicura, indolore e richiede circa mezz’ora. È consigliabile non mangiare né bere per almeno 4 ore prima dell’esecuzione della TAC.

È una tecnica radiologica che permette di rilevare la presenza di tumore e metastasi nella maggior parte degli organi del corpo. Consente di ottenere molte immagini dello stesso organo su piani successivi. Le immagini così prodotte sono inviate a un computer che le elabora per dare poi il quadro dettagliato delle strutture interne esaminate. La procedura è sicura, indolore e richiede circa mezz’ora. È consigliabile non mangiare né bere per almeno 4 ore prima dell’esecuzione della TC.

Per ottenere immagini ancora più chiare il medico può utilizzare un mezzo di contrasto, la cui somministrazione può indurre una sensazione diffusa di calore per qualche minuto. Tuttavia, se si sospetta la presenza di un carcinoma tiroideo papillare o follicolare, generalmente si preferisce non usare il mezzo di contrasto, perché ciò potrebbe interferire con successivi esami diagnostici o trattamenti.  

I soggetti con allergia allo iodio o asma possono comunque essere sottoposti alla TC con mezzo di contrasto, ma nelle 12-48 ore precedenti ricevono una terapia desensibilizzante.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 6001 volte Ultima modifica il Venerdì, 17 Giugno 2016

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.