aimac logo

Il test del PSA: conclusioni

  • Il test del PSA è un esame che misura la concentrazione dell'Antigene Prostatico Specifico, una proteina prodotta dalla prostata e la cui aumentata concentrazione può suggerire la presenza di malattia prostatica, sia benigna che maligna.
  • I valori di PSA attualmente considerati "normali" sono compresi tra 0 e 4 ng/ml (tra 0 e 2.5 ng/ml nei soggetti più giovani); tuttavia i singoli risultati devono sempre essere interpretati dallo specialista urologo e correlati all'età nonché alla storia del soggetto.
  • Il PSA non è un indicatore certo di tumore; pertanto il suo impiego come test di screening di popolazione per la diagnosi di neoplasia prostatica è a oggi controverso.
  • Le situazioni che sollevano dei dubbi richiedono sempre un'interpretazione specialistica ed eventualmente ulteriori indagini.
  • Il PSA è uno strumento fondamentale a disposizione dello specialista per seguire il paziente trattato per un tumore della prostata.

Per maggiori informazioni sui tumori della prostata si consiglia la lettura del libretto "Il cancro della prostata" pubblicato da AIMaC (La Collana del Girasole)

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 15083 volte Ultima modifica il Martedì, 17 Giugno 2014

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.