aimac logo

Dove e come documentarsi

Risulta generalmente difficile ottenere informazioni sulle terapie non convenzionali nei centri per la cura dei tumori. L’informazione è oggi parte integrante del percorso assistenziale dei malati di cancro, ed a maggior ragione per le terapie non convenzionali l’informazione deve essere sempre rigorosamente scientifica, aggiornata e documentata. Per tale motivo è assolutamente indispensabile accertarsi della credibilità e dell’affidabilità delle fonti di informazione, qualunque sia il supporto su cui sono disponibili (cartaceo, elettronico, ecc.).

Siate diffidenti verso prodotti pubblicizzati da persone o aziende che:

  • sostengono di essere in possesso della cura che fa per voi;
  • non danno informazioni specifiche sull’efficacia del prodotto;
  • parlano solo di risultati positivi con pochi effetti collaterali;
  • sostengono di avere eseguito studi clinici, ma senza fornire prove né copie di tali ricerche.

Siti internet
L’avvento di internet ha reso disponibile una grande quantità di informazioni anche sulle terapie non convenzionali, e per questo occorre cautela: infatti, molti siti sono sicuramente attendibili, mentre altri sono inattendibili o fuorvianti.
I siti istituzionali sono certamente i più autorevoli.

Quando consultate siti internet, chiedetevi sempre:

  • Chi gestisce e finanzia il sito?
  • Il sito vende o promuove qualcosa?
  • Qual è la finalità del sito e a chi si rivolge?
  • Il sito è certificato?
  • Il sito è espressione di un’organizzazione conosciuta e affidabile?
  • Da dove provengono le informazioni?
  • Le informazioni riferite si basano su dati certi o riferiscono solo idee e opinioni personali?
  • Le informazioni sono state sottoposte all’approvazione di un comitato scientifico o da esperti del settore?
  • Con che frequenza è effettuato l’aggiornamento?
  • Il sito segnala la data dell’ultimo aggiornamento?

Libri e riviste
Materiale informativo sulle terapie non convenzionali è consultabile innanzitutto presso le biblioteche della maggior parte dei centri per lo studio e la cura dei tumori, come pure presso le biblioteche pubbliche. Sono disponibili anche numerose riviste specializzate e pubblicazioni.

Vale sempre la raccomandazione che, al di là della necessaria e legittima esigenza del malato di documentarsi, debba essere sempre il medico a prescrivere, anche per i trattamenti non convenzionali, quelli compatibili con le terapie convenzionali.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 3640 volte Ultima modifica il Venerdì, 27 Settembre 2013

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.