aimac logo

Gli stadi del cancro del pancreas

Lo stadio è un parametro di riferimento, che indica le dimensioni del tumore, il suo rapporto con le strutture anatomiche circostanti e la sua eventuale diffusione a distanza. La stadiazione è importante per decidere il trattamento più appropriato per il singolo caso.

Gli esami descritti in precedenza dovrebbero fornire le informazioni necessarie per stabilire lo stadio della malattia.

I tumori del pancreas sono comunemente classificati secondo i seguenti stadi:

  • stadio 1: è lo stadio iniziale in cui il tumore misura meno di 4 cm e non vi sono segni di diffusione ad altri organi distanti;
  • stadio 2: il tumore misura meno di 4 cm e/o infiltra fino a un massimo di tre linfonodi più vicini, ma non le arterie principali.
    Meno di 1/5 casi (20%) di carcinoma del pancreas è diagnosticato in questo stadio di malattia;
  • stadio 3: il tumore ha infiltrato il tripode celiaco o l’arteria mesenterica superiore e/o coinvolge 4 o più linfonodi vicini, ma non si è diffuso a distanza raggiungendo altri organi quali il fegato o i polmoni;
  • stadio 4: il tumore si è diffuso a distanza raggiungendo altri organi quali, di solito, il fegato o i polmoni. Si parla in tal caso di tumore metastatico.  Ciò significa che non può essere asportato chirurgicamente, ma potrebbe beneficiare di una chemioterapia.

Un altro sistema utilizzato per la stadiazione dei tumori è il cosiddetto TNM, che descrive le caratteristiche del tumore utilizzando queste tre lettere con il seguente significato:

T: indica le dimensioni del tumore;
N: indica se il tumore ha coinvolto i linfonodi locali;
M: indica se il tumore si è diffuso a distanza raggiungendo altri organi quali il fegato o i polmoni.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 57673 volte Ultima modifica il Mercoledì, 20 Novembre 2019

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.