aimac logo

Non so cosa dire: conclusioni

Quando ad un parente o a un amico viene comunicato che ha un tumore, è una condizione comune sentirsi sopraffatti da mille sensazioni negative e difficoltà, ma ci auguriamo che il contenuto di questo libretto vi abbia fatto comprendere quanto, con la vostra presenza, potete essere una risorsa preziosa. Ricordate sempre che i fatti placano le paure, che vi aiuterà di più "occuparvi" che "preoccuparvi". Potete aiutare il vostro caro a inquadrare i fatti nella giusta prospettiva. Ascoltando che cosa lo preoccupa maggiormente e aiutandolo a ottenere le corrette informazioni e a capirle, potrete ricoprire un ruolo chiave nel sistema di supporto di cui ha bisogno. Questa è senza dubbio una delle cose più importanti che una persona può fare per un'altra.

 

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 8751 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Marzo 2019

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.