aimac logo

Dove si effettua la chemioterapia

In ospedale

Le unità in cui si può effettuare la chemioterapia sono altamente specializzate e non sono disponibili presso tutti gli ospedali, per cui potrebbe essere necessario effettuare il trattamento in una città diversa da quella di residenza. Di solito, i chemioterapici sono preparati in un’area specifica della farmacia ospedaliera. La maggior parte dei chemioterapici per via endovenosa si somministra nel reparto di oncologia dell’ospedale, in regime ambulatoriale o di day hospital, e ogni seduta di terapia richiede un tempo variabile normalmente da mezz’ora a qualche ora. Tuttavia, alcune forme di chemioterapia possono richiedere un periodo di degenza variabile, a seconda della modalità di somministrazione, da una notte a qualche settimana. L’oncologo è sempre disponibile a spiegarvi esattamente tutto ciò che il trattamento comporta prima che lo stesso abbia inizio.

La chemioterapia somministrata per iniezione intramuscolare o sottocutanea, per via intratecale o intracavitaria si effettua, di solito, in regime ambulatoriale.

A domicilio

I chemioterapici in compresse, capsule e crema si possono assumere a casa. È importante:

  • conservare compresse, capsule o flaconi attenendosi scrupolosamente alle istruzioni del medico e del farmacista;
  • rispettare rigorosamente il dosaggio prescritto;
  • non toccare i chemioterapici con le mani;
  • tenere i farmaci al di fuori della portata dei bambini;
  • se la chemioterapia è somministrata tramite pompa per infusione, informare immediatamente il personale dell’ospedale in caso di fuoriuscita di liquido dalla pompa o dal catetere;
  • in caso di malessere consultare sempre il personale di riferimento.

 

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 12649 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Aprile 2018

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.