aimac logo

Procedure radiologiche interventistiche per il cancro del fegato

Si tratta di procedure durante le quali, sotto il controllo dei raggi X o degli ultrasuoni, si possono iniettare sostanze o utilizzare dispositivi in grado di distruggere le cellule tumorali. Esse comprendono:

  • l'embolizzazione (TAE): nel corso di questa procedura, s’inserisce in un vaso sanguigno che alimenta il tumore un catetere attraverso il quale s’iniettano sostanze embolizzanti che bloccano l’afflusso di sangue al tumore;
  • la chemioembolizzazione (TACE): prevede l’infusione, mediante un catetere, di farmaci antineoplasici in un vaso sanguigno che alimenta il tumore, seguita dall’embolizzazione per potenziarne l’azione;
  • l'infusione intra-arteriosa: prevede l’utilizzo di un catetere per la somministrazione di farmaci chemioterapici attraverso i vasi sanguigni che alimentano il tumore oppure di sfere di ittrio 90 per una radioterapia interna;
  • l'ablazionenel corso di questa procedura s’inserisce nell’area tumorale, attraverso la cute, un ago collegato ad un generatore di corrente, che, provocando un innalzamento della temperatura all’interno dell’area tumorale, ne causa la distruzione.

Informazioni aggiuntive

  • Scarica il libretto in pdf:

    PdfButton

Letto 6342 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Marzo 2016

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.