aimac logo

Online il nuovo libretto "Il Melanoma"

In questi giorni Aimac ha pubblicato online - disponibile per il download gratuito - la nuova edizione del libretto "il Melanoma", con contenuti aggiornati e rinnovati.

In Italia vengono diagnosticati ogni anno circa 14.000 nuovi casi di melanoma. L’incidenza annua è attualmente pari a 14,8 casi/100.000 nei maschi e 14,1/100.000 nelle femmine. È più frequente nei giovani, tanto che nella fascia di età inferiore a 50 anni rappresenta il secondo tumore per incidenza nei maschi e il terzo nelle femmine.

Questo libretto nasce dalla collaborazione tra AIMaC e l'Associazione Italiana Malati di Melanoma (A.I.Ma.Me.), con il determinante contributo del Comitato Scientifico di quest’ultima, e rappresenta una concreta prova di ‘sinergia con potenziamento’, a dimostrazione che il volontariato oncologico è in grado non solo di colmare le lacune del SSN, ma di anticipare con le proprie risorse nuove iniziative per dare risposte ai nuovi bisogni dei malati.

Aimac ringrazia l'Associazione A.I.Ma.Me. per aver contribuito alla realizzazione di questo libretto.

I libretti di Aimac offrono informazioni specifiche sui principali tipi di cancro e relativi trattamenti, sugli effetti collaterali di questi e sul modo migliore per convivere con la malattia. Perché, per combattere il cancro, l'informazione è la prima medicina!

 

Scarica il libretto "Il Melanoma"

Letto 204 volte Ultima modifica il Lunedì, 15 Febbraio 2021
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.