aimac logo

25 di 50 oltre il cancro ed è vita! Sul Corriere della Sera la lettera aperta di Elisabetta Iannelli

A 25 anni dal primo "scontro" con il cancro Elisabetta Iannelli (V. Presidente Aimac) condivide le sue riflessioni di vita vissuta nonostante la malattia: <<25 di 50 sono un traguardo importante e voglio che sia un dono di speranza, speranza di vita per tanti malati di tumore.

Qui la lettera in esclusiva per il Corriere
http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/18_marzo_15/25-50-mia-vita-oltre-cancro-b2cb6c04-2859-11e8-86ee-403ce21a628a.shtml

http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/18_marzo_15/chi-elisabetta-iannelli-6530d704-2859-11e8-86ee-403ce21a628a_amp.html

http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/cards/curata-tumore-25-anni-ne-compie-50-festeggio-mia-vita-oltre-cancro/continua-lotta-la-vita_principale.shtml

 

Letto 1222 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

logo Filos  

Hai bisogno di informazioni sui diritti del malato?

Filos, l'assistente virtuale è qui per te!

 

AIMAC tree

 

Grazie per aver scaricato il libretto!

I libretti di Aimac per i malati sono gratuiti, ma molto onerosi per l’Associazione che ne cura il costante aggiornamento, la grafica, la stampa e la distribuzione.

La sua lettura Ti è risultata utile?
Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura.