aimac logo

Giornata mondiale contro il cancro - Aimac lancia "I diritti dei malati di cancro in pillole"

Nuova brochure diritti FbIn occasione della Giornata Mondiale contro il cancro 2021, Aimac aggiunge un nuovo tassello alla propria strategia informativa a supporto dei malati di cancro e dei loro familiari: la brochure "I Diritti dei malati di cancro in pillole".

La diagnosi di cancro segna l’inizio di un percorso faticoso tra visite, esami, terapie spesso invalidanti anche se per periodi di tempo limitati. La condizione di fragilità determinata dalla patologia può essere di ostacolo al ritorno alla quotidianità ed è necessario conoscere i propri diritti per poterli esigere ed esercitare efficacemente in ogni contesto. Il nostro ordinamento riconosce e garantisce alle persone malate di tumore tutele giuridiche ed economiche sia come particolare categoria di malati sia, genericamente, come persone riconosciute invalide e portatrici di handicap.

In questa brochure riportiamo una agile sintesi dei principali strumenti di tutela per consentire ai malati ed ai loro familiari di orientarsi.

Per approfondire:

- Vai alla pagina per scaricare la brochure
- Vai alla sezione dedicata ai Diritti dei malati di cancro

Letto 738 volte Ultima modifica il Venerdì, 05 Febbraio 2021
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.