aimac logo

Elisabetta Iannelli, V. Presidente Aimac, tra le "50 Most Powerful Women 2022" di Fortune Italia

Elisabetta Iannelli da 33 anni vicepresidente dellAimac 5Elisabetta Iannelli, vicepresidente di Aimac, è stata inclusa tra le "50 Most Powerful Women 2022", una speciale classifica stilata da Fortune Italia.
Fondata nel 1930 da Henry R. Luce, già co-fondatore di Time, Fortune è universalmente riconosciuta da top-manager e opinion leader come una delle più autorevoli riviste del mondo.

Fortune Italia - edizione nazionale della rivista di business globale - ha dedicato per la prima volta una monografia (in edicola dall'8 novembre) alle 50 donne più influenti d'Italia.

"50 donne. 50 storie di successo, di impegno e perseveranza". E' questo lo spirito dell'iniziativa: la rivista ha selezionato "le migliori energie femminili del nostro Paese, protagoniste di un cambiamento sociale e culturale in divenire".

Siamo molto orgogliosi per questo riconoscimento che valorizza e porta all'attenzione dell'opinione pubblica l’impegno di Elisabetta e di tutti noi di Aimac che, in oltre 25 anni dalla lungimirante iniziativa del fondatore e presidente Francesco De Lorenzo, ha contribuito a migliorare la vita dei malati di cancro, e punta i riflettori sul lavoro prezioso ed insostituibile che il mondo del volontariato e delle associazioni dei pazienti portano avanti ogni giorno.


Per approfondire:

Vai al sito di Fortune Italia

 

 

Letto 101 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Novembre 2022
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, Aimac declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2022. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di Aimac.