aimac logo

Elisabetta Iannelli (V. Presidente Aimac) insignita del titolo di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

WhatsApp Image 2020 12 29 at 11.56.40 2Il 29 dicembre 2020, la nostra Vice Presidente Elisabetta Iannelli è stata insignita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dell'onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana.

L'Avv. Iannelli è stata nominata motu proprio dal Presidente, insieme ad altri trentacinque cittadine e cittadini "che si sono distinti per atti di eroismo, per l'impegno nella solidarietà, nel volontariato, per l'attività in favore dell'inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella promozione della cultura, della legalità e del diritto alla salute".

L'importante riconoscimento è stato accordato alla nostra V. Presidente "per l’impegno profuso nella tutela dei diritti dei malati oncologici e nella difesa della loro qualità di vita".

Raggiunta dalla notizia, l'Avv. Iannelli ha commentato: “Il riconoscimento da parte del presidente della Repubblica è una grande emozione per una OncoVeterana come me che ha desiderato da sempre di poter dare motivo di speranza alle persone che si ammalano di cancro e che ha avuto la possibilità di impegnare la propria extra life (la vita dopo la diagnosi) al servizio degli altri malati di tumore. L'onorificenza è, soprattutto, ragione di un aumentato senso di responsabilità e di impegno affinché i diritti dei malati e dei loro caregiver siano rispettati e garantiti, in ogni circostanza della vita. La malattia mi ha insegnato che non si è mai resilienti da soli ma che uniti si vince la vita. Il pensiero, grato, va ai milioni di persone che ogni giorno sono al fianco dei propri cari che affrontano il cancro ed a quelli che si impegnano nel volontariato oncologico.”

Questo riconoscimento inorgoglisce tutta la famiglia di Aimac, perché premiando la pioneristica attività della sua vice-presidente, riconosce il costante impegno di tutta l'associazione nell'ambito della promozione dei diritti dei malati e dei caregiver, la cui tutela dev'essere considerata alla base di un ritorno alla Vita dopo il cancro.

 

Per approfondire:

Leggi la notizia sul sito del Quirinale

Scopri l'attività di Aimac sui diritti dei malati oncologici

 

Letto 595 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Gennaio 2021
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.