aimac logo

Arriva la ‘Disability Card’ (anche per i malati di cancro). La richiesta online sul sito INPS

Arriva la Disability Card anche per i malati di cancro. La richiesta online sul sito INPSDal 22 febbraio 2022, anche i malati che abbiano ottenuto il riconoscimento della disabilità oncologica tra cui invalidi civili maggiorenni (invalidità maggiore del 67%), gli invalidi civili minorenni ed i cittadini con indennità di accompagnamento, potranno avere la Disability Card rilasciata da INPS su richiesta dell’interessato.

La Card consente di accedere a beni e servizi con l’obiettivo di includere maggiormente le persone con invalidità e disabilità nelle attività sociali e culturali che verranno messe a disposizione. In questo momento in Italia è possibile utilizzarla nei musei statali, ma sono in corso nuove convenzioni.

L’utilizzo della Disability Card renderà più semplice attestare la propria condizione, basterà semplicemente mostrarla quando richiesto.
I malati di cancro ed in generale le persone con disabilità potranno richiedere la Card sul sito INPS attraverso la sezione dedicata, il cui accesso è possibile tramite SPID, CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
La Card verrà, quindi, recapitata a casa di chi ne avrà fatto richiesta a partire dal prossimo mese di aprile.

 

Per maggiori informazioni, clicca qui

Letto 2399 volte Ultima modifica il Venerdì, 04 Marzo 2022
Vota questo articolo
(3 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2022. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.