aimac logo

Aimac ospita la riunione di avvio del progetto europeo CAPABLE

capable 00Si sta svolgendo in questi giorni a Roma il kick-off meeting del progetto Europeo CAPABLE, finanziato nell’ambito del programma Horizon2020 dell’UE. Aimac, come partner del progetto (il capofila è l'Università degli studi di Pavia), ha il piacere di ospitare l’evento.

Il Progetto:

Dopo il primo intervento, la maggior parte dei malati di cancro continua la terapia a casa, affrontando trattamenti a lungo termine, che rendono la malattia paragonabile a una condizione cronica. Nonostante il beneficio che portano, i trattamenti spesso causano tossicità, compromettendo la qualità della vita. Ciò può ridurre l'aderenza al trattamento, compromettendo così l'efficacia terapeutica. Inoltre, anche a causa della multi-morbidità legata all'età, i pazienti e i loro caregiver possono sviluppare bisogni emotivi, educativi e sociali.

Il progetto CAPABLE intende sviluppare un sistema di coaching per i malati di cancro con l'obiettivo di affrontare questi bisogni/problemi. È giunto il momento di sfruttare appieno le potenzialità di Intelligenza Artificiale (AI) e Big Data per la cura del cancro e portarle a casa dei pazienti. CAPABLE si baserà su modelli predittivi basati su dati retrospettivi e prospettici (dati clinici, dati provenienti da sensori ambientali, dati da social media e questionari). I modelli saranno integrati con le linee guida di pratica clinica esistenti e resi disponibili agli oncologi. Grazie al sistema di coaching mobile per i pazienti, CAPABLE consentirà di identificare esigenze impreviste e di fornire supporto decisionale specifico per il paziente. Questa caratteristica, insieme alla possibilità di scoprire effetti collaterali sconosciuti di nuovi trattamenti, rende CAPABLE uno strumento personalizzato per migliorare la qualità della vita, e un progresso per l'intera comunità di ricerca.

Il team comprende partner con esperienza in ambito di intelligenza artificiale basata sui dati, integrazione dei dati, telemedicina, supporto decisionale. 

Il progetto affronta le priorità dell'UE come il trasferimento dell'assistenza dagli ospedali a casa per far fronte alla scarsità di risorse sanitarie, facilitando la reintegrazione dei pazienti nella società e nel mercato del lavoro e garantendo a tutti i cittadini dell'UE di beneficiare di un nuovo modello efficace di cura del cancro.

 capable 01

capable 02

Letto 255 volte Ultima modifica il Martedì, 04 Febbraio 2020
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.