aimac

AIMaC partner di Alleanza contro il cancro nel gemellaggio con Md Anderson Cancer Center

Roma, 2 maggio 2016

Sottoscritto, il 2 maggio 2016 all'Istituto Superiore di Sanità, lo storico accordo di collaborazione tra Alleanza contro il cancro (ACC) e MD Anderson Cancer Center per sviluppare strategie cliniche innovative per il trattamento dei malati oncologici. L'accordo prevede tre grandi aree di collaborazione: la progettazione congiunta di trial clinici innovativi, lo sviluppo della genomica e della medicina di precisione e la sintesi di nuovi farmaci e di terapie cellulari. MD Anderson è un centro di eccellenza US collegato con centri simili nel resto del mondo attraverso la rete chiamata MD-Anderson Sister Institution network. ACC ha recentemente aderito a questa organizzazione con l'obiettivo di espandere ulteriormente una collaborazione di lunga durata tra i singoli IRCSS italiani, alcune associazioni di pazienti e il centro di eccellenza americana.

AIMaC dal 2003 è socio affiliato di “Alleanza contro il Cancro” (ACC), rete di interconnessione tra gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) costituita dal ministero della Salute nel 2002. ACC è una rete in continua espansione, con molti nuovi istituti che hanno fatto domanda di ammissione, e per promuovere la conoscenza dei servizi sanitari in oncologia, ACC ha attivamente accolto al proprio interno il Servizio Nazionale di Accoglienza e Informazione in Oncologia (SION) di AIMaC, come descritto anche nel position paper pubblicato sul Journal of Translational Medicine (J Transl Med (2015) 13:360).

Il contributo di AIMaC nel contesto di questo prestigioso gemellaggio Italia-USA si svilupperà, con particolare riguardo alle ricerca nell'ambito della cura della sopravvivenza oncologica: effetti tardivi, prevenzione terziaria, assistenza psicologica, riabilitazione, terapie di supporto, stili di vita sani (alimentazine e attività fisica), approccio multidisciplinare nella cura della sopravvivenza. AIMaC potrà poi dare il proprio apporto info-formativo ai malati in tema di: farmaci e biomarcatori personalizzati, immuno-terapie, con particolare riferimento al melanoma, alla prostata, al cancro dei polmoni ed alle altre patologie tumorali più difficili da trattare. AIMaC, infine, realizzerà materiale informativo scientificamente validato sulle terapie personalizzate, i programmi di genomica clinica e la cura dei lungosopravviventi oncologici.

Scarica il programma del 2 maggio

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=2553

http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=39211

Letto 1184 volte Ultima modifica il Mercoledì, 04 Maggio 2016
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

aimac uicc c2c4c pop