aimac

AIMaC partner di Alleanza contro il cancro nel gemellaggio con Md Anderson Cancer Center

Roma, 2 maggio 2016

Sottoscritto, il 2 maggio 2016 all'Istituto Superiore di Sanità, lo storico accordo di collaborazione tra Alleanza contro il cancro (ACC) e MD Anderson Cancer Center per sviluppare strategie cliniche innovative per il trattamento dei malati oncologici. L'accordo prevede tre grandi aree di collaborazione: la progettazione congiunta di trial clinici innovativi, lo sviluppo della genomica e della medicina di precisione e la sintesi di nuovi farmaci e di terapie cellulari. MD Anderson è un centro di eccellenza US collegato con centri simili nel resto del mondo attraverso la rete chiamata MD-Anderson Sister Institution network. ACC ha recentemente aderito a questa organizzazione con l'obiettivo di espandere ulteriormente una collaborazione di lunga durata tra i singoli IRCSS italiani, alcune associazioni di pazienti e il centro di eccellenza americana.

AIMaC dal 2003 è socio affiliato di “Alleanza contro il Cancro” (ACC), rete di interconnessione tra gli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) costituita dal ministero della Salute nel 2002. ACC è una rete in continua espansione, con molti nuovi istituti che hanno fatto domanda di ammissione, e per promuovere la conoscenza dei servizi sanitari in oncologia, ACC ha attivamente accolto al proprio interno il Servizio Nazionale di Accoglienza e Informazione in Oncologia (SION) di AIMaC, come descritto anche nel position paper pubblicato sul Journal of Translational Medicine (J Transl Med (2015) 13:360).

Il contributo di AIMaC nel contesto di questo prestigioso gemellaggio Italia-USA si svilupperà, con particolare riguardo alle ricerca nell'ambito della cura della sopravvivenza oncologica: effetti tardivi, prevenzione terziaria, assistenza psicologica, riabilitazione, terapie di supporto, stili di vita sani (alimentazine e attività fisica), approccio multidisciplinare nella cura della sopravvivenza. AIMaC potrà poi dare il proprio apporto info-formativo ai malati in tema di: farmaci e biomarcatori personalizzati, immuno-terapie, con particolare riferimento al melanoma, alla prostata, al cancro dei polmoni ed alle altre patologie tumorali più difficili da trattare. AIMaC, infine, realizzerà materiale informativo scientificamente validato sulle terapie personalizzate, i programmi di genomica clinica e la cura dei lungosopravviventi oncologici.

Scarica il programma del 2 maggio

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=2553

http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=39211

Letto 1016 volte Ultima modifica il Mercoledì, 04 Maggio 2016
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2015. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

 

×

Aiutaci ad aiutare!

 

AIMAC tree

I servizi messi a disposizione da AIMaC per i malati di cancro sono completamente gratuiti, ma molto onerosi per l'Associazione. Se ogni visitatore del sito facesse anche solo una piccola donazione, la nostra raccolta fondi terminerebbe in pochi giorni permettendoci di continuare a sostenere i malati e i loro familiari lungo il percorso della malattia. 

Dona ora!