aimac logo

Tumore e maternità. Un "diritto" ancora negato: l'articolo di Quotidiano Sanità

"Prevenire la sterilità e conservare la fertilità nelle donne malate di cancro”, questo l'obiettivo di un appello lanciato da FAVO, AIMaC, ANDOS e Salute Donna. Chiesta la modifica delle note prescrittive per i farmaci che proteggono le ovaie durante la chemio. Il trattamento con questi farmaci costerebbe complessivamente solo 77mila euro l'anno.

Quotidiano Sanit ha pubblicato un articolo di Maria Rita Montebelli a proposito dell'appello presentato da FAVO insieme a Andos, AIMaC e Salute Donna per la preservazione della fertilità nelle giovani donne che si ammalano di tumore. E' possibile leggere la versione integrale cliccando qui.

Letto 3021 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.


© AIMAC 2019. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.