Fai una donazione ad AIMaCFai una donazione ad AIMaC

aimac

Sintomi del cancro della prostata

Il cancro della prostata non ha sintomi specifici, e i disturbi che si possono riscontrare sono gli stessi che si accompagnano all’iperplasia prostatica benigna, molto frequente dopo i 50 anni, vale a dire:

  • indebolimento del getto delle urine;
  • frequente necessità di urinare, sia di giorno che di notte;
  • incontenibile stimolo ad urinare (in alcune occasioni);
  • possibile dolore alla minzione;
  • presenza di sangue nelle urine (in alcune occasioni).

I sintomi compaiono solo se il tumore è abbastanza voluminoso da esercitare pressione sull’uretra, ma difficilmente se è in stadio iniziale e di piccole dimensioni. Il tumore della prostata cresce spesso lentamente; per tale motivo i sintomi possono rimanere assenti per molti anni.

Se accusate uno dei predetti sintomi, consultate il medico, ricordando, però, che nella maggior parte dei casi l’ingrossamento della prostata risulterà di natura benigna e non costituirà pericolo per la salute.

Informazioni aggiuntive

Letto 9082 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Ottobre 2014

ATTENZIONE!

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, ricordando a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico curante.