homepage aimac
Siamo associati conFAVO    insieme contro il cancro    alleanza contro il cancro    mac millan


Con il sostegno di
stampa la pagina pagina     stampa il libretto libretto     english version english scarica il libretto pdf    
Radioterapia per il melanoma

La radioterapia consiste nell’uso di radiazioni ad alta energia per distruggere le cellule tumorali e bloccarne la crescita, cercando al tempo stesso di danneggiare il meno possibile le cellule sane. Si effettua presso il centro di radioterapia dell’ospedale e il ciclo si compone di solito di cinque sessioni dal lunedì al venerdì con una pausa nel weekend. la durata del trattamento dipende dal tipo di tumore e dalle sue dimensioni.

La radioterapia è una terapia locale, ossia agisce solo contro le cellule presenti nella zona irradiata. Le cellule del melanoma sono particolarmente sensibili alle radiazioni; per tale motivo, il trattamento si esegue quasi sempre con dosi singole elevate e distanziate nel tempo. L’impiego della radioterapia è limitato quasi esclusivamente alle metastasi ossee e cerebrali.

Effetti collaterali
Gli effetti collaterali della radioterapia dipendono dalla quantità di dose irradiata e dall’area sottoposta a irradiazione. Durante il trattamento possono manifestarsi stanchezza e alopecia nell’area irradiata.

Anche se gli effetti collaterali della radioterapia possono essere fastidiosi, scompariranno alla conclusione del trattamento e in ogni caso il medico è di solito in grado di consigliare che cosa fare per attuenuarli.

 

 

Attenzione Attenzione
Pur garantendo l'esattezza e il rigore scientifico delle informazioni, AIMaC declina ogni responsabilità con riferimento alle indicazioni fornite sui trattamenti, per le quali si raccomanda di consultare il medico curante, l'unico che possa adottare decisioni in merito.

La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati, sono assolutamente vietate senza consenso esplicito di AIMaC e senza citare la fonte.
Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Validato XHTML 1.0 Strict